contract mobili per ufficio

Il benessere entra in ufficio

Spazio di lavoro e qualità del lavoro sono direttamente proporzionali tra loro. Più gli uffici vengono pensati e realizzati secondo le esigenze delle persone che li vivono, più ne guadagna la creatività e l’interazione tra i lavoratori stessi e quindi il lavoro. A dirlo è una ricerca realizzata ad Harvard T.H. Chan School of Public Health’s Center for Health and the Global Environment, secondo cui gli spazi dotati di un giusto sistema di ventilazione, di un’illuminazione il più naturale possibile e di piante aiutano e favoriscono la produttività.

Verde in ufficio

Secondo la ricerca, gli spazi lavorativi Green possono aumentare del 26% le funzioni cognitive del lavoratore. Allo stesso tempo si riducono del 30% le malattie e le assenze correlate ed è stato riscontrato un miglioramento del 6% della qualità del sonno fra gli intervistati.

L’importanza della giusta ventilazione

Ricerca alla mano, al più alto tasso di ventilazione i partecipanti al test hanno mostrato un aumento di produttività dell’8% rispetto agli altri partecipanti che non hanno beneficiato dello stesso miglioramento delle condizioni ambientali.

Al netto della ricerca, la tendenza principale oggi nella progettazione e realizzazione dei nuovi uffici, è quella di fornire ai lavoratori uno spazio confortevole, in grado di renderli più felici e sereni e che consenta a tutti di essere più produttivi e creativi.

Come? Realizzando spazi che abbiano cinque obiettivi principali: benessere, flessibilità, seduttività, green e personalizzazione. Quindi creare spazi dinamici in grado di adattarsi alle esigenze e che siano in grado di trasmettere positività allo staff.
Si passa quindi da una tipologia di ufficio chiuso a uffici più aperti, scrivanie interscambiabili e interattive, aree condivise che aumentano, aree relax, complementi di arredo che richiamano la leggerezza e lo svago.

E ancora, la creazione di diversi worksetting, come ad esempio l’organizzazione dell’area di lavoro in open space flessibili, l’integrazione con spazi ibridi, multifunzionali e di relax, l’affiancamento di phone booth per telefonate, videoconference o focus work, l’integrazione discreta della tecnologia negli elementi d’arredo per una rapida connessione e uno scambio costante di informazioni.”

Il tutto con l’obiettivo di offrire un’esperienza più soddisfacente al personale, migliorando l’equilibrio tra vita professionale e vita personale.